News

Udine, sabato 15 febbraio: la Rete Sbilf organizza l’evento “I ragazzi ricordano la Shoah”

shoah2Una mostra e un viaggio tra ricordi e memorie per conoscere quanto accaduto in Friuli tra il 1943 e il 1945 lungo la vecchia linea ferroviaria che da Udine portava in Germania

Letture sceniche

Le donne dei lunghi treni
Letture sceniche di Aida Talliente con i ragazzi delle classi terze della Scuola Secondaria di Primo Grado di Artegna e del Liceo Magrini di Gemona nate da un lavoro di ricerca storica su testimonianze dirette condotto nei due ordini di scuola. Musiche David Cej (fisarmonica) e Mirko Cisilino (tromba). La rappresentazione sarà preceduta da un breve inquadramento storico delle vicende narrate a cura dei ragazzi del Liceo Magrini di Gemona del Friuli.

Mostra

Alla gentilezza di chi la raccoglie
Pannelli illustrativi, un taccuino di disegni e documenti originali che ripercorrono la vita dell’artista Giulio Cargnelutti deportato a Buchenwald nel ’44. Esposta anche la lettera lasciata cadere dalle grate del vagone e raccolta da una delle donne dei lunghi treni.

Udine, Auditorium Zanon sabato 15 febbraio 2014
Alle ore 17:30 e replica alle ore 20:00
Ingresso libero

Poiché il numero dei posti è limitato, è necessaria la prenotazione telefonando all’IFSML 0432 295475 (cell. referente didattica dell’Istituto 333 6850113) o inviando una mail alla Rete Sbilf: retesbilf@gmail.com

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close