Tempo libero

San Vito al Tagliamento: il 2020 si apre all’insegna del Cinema di qualità

Continua a crescere il pubblico del cinema a San Vito al Tagliamento. Dopo i successi della rassegna cinematografica organizzata dalla Pro San Vito all’Auditorium Zotti nel corso del 2019, si riparte alla grande nel nuovo anno con proposte di qualità per tutto il mese di gennaio. Dopo l’avvio positivo con “Qualcosa di meraviglioso” e “Ailò – Un’avventura tra i ghiacci” che hanno aperto il 2020, proseguono le proiezioni con altri sette titoli importanti e una speciale proiezione organizzata in occasione della Giorno della Memoria.

“Proseguiremo il nostro viaggio – ha dichiarato il direttore artistico della rassegna Alessandro Venier – attraverso la selezione di alcuni delle migliori opere capaci di raccontare la contemporaneità, sia italiane che internazionali, soprattutto grazie al nostro particolare focus sul meglio del cinema europeo. In più, non mancherà il consueto appuntamento cinematografico in occasione del Giorno della Memoria: un momento per riflettere, comprendere e non dimentare”.

“Ringraziamo ancora una volta i volontari – ha aggiunto la presidente della Pro San Vito Patrizia Martina – per il loro impegno ed entusiasmo nell’organizzare questa rassegna cinematografica, che ci sta dando così grandi soddisfazioni in termini di gradimento da parte del pubblico che sempre più numeroso apprezza le proposte di qualità e pensate per le famiglie che proponiamo lungo il corso dell’anno”.

Giovedì 9 gennaio alle 21 per il meglio del cinema europeo, verrà proiettato “Dio è donna e si chiama Petrunya“, il film drammatico della regista macedone Teona Strugar Mitevska con Zorica Nusheva è una denuncia del ruolo delle donne in una società limitante e maschilista. La pellicola verrà proiettata anche venerdì 10 gennaio alle 21.

La favola di “Pinocchio” raccontata da Matteo Garrone verrà proiettata sabato 11 gennaio alle 21. Con il Premio Oscar Roberto Benigni nei panni di Geppetto e il piccolo Federico Ielapi in quelli del burattino più famoso della storia, è un’avventura per tutta la famiglia che riporta sul grande schermo il capolavoro di Collodi e i suoi indimenticabili personaggi, dal Gatto e la Volpe al Grillo parlante, da Mangiafuoco alla Fata dai capelli turchini.

La “Dea Fortuna” è in programma per martedì 14 gennaio alle 21 e sabato 18 gennaio sempre alle 21. Tratto da una storia vera, il fim del regista turco Ferzan Ozpetek, racconta sul grande schermo l’amore tra Arturo (Stefano Accorsi) e Alessandro (Edoardo Leo), una coppia che si ritrova ad affrontare una nuova sfida di vita con l’arrivo inaspettato di due bambini nella monotona routine quotidiana.

Venerdì 17 gennaio è in programma “Il mistero Henri Pick“, una commedia gialla di Rémi Bezançon, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di David Foenkinos. Giallo snob ambientato in Bretagna, molto francese, in cui l’indiziato è un libro.

In calendario per martedì 21 gennaio alle 21 “The Farewell“, la commedia sorprendente di Lulu Wang. Acclamata al Sundance Film Festival e alla Festa del Cinema di Roma è la storia di Billi, ragazza cinese cresciuta a New York che torna in Cina con la sua famiglia per dare l’ultimo addio alla nonna, malata terminale di cancro.

Per non dimenticare, in occasione del Giorno della Memoria venerdì 24 gennaio alle 21 è la volta di “I bambini di Rue Saint-Maur 209“. Il film-documentario di Ruth Zylberman racconta la storia di quella che era stata una piccola comunità ebrea durante l’occupazione nazista.

Chiude la programmazione di gennaio, il film di Ken Loach “Sorry we missed you” . Dopo il successo di “Io, Daniel Blake“, il regista torna dietro la macchina da presa per raccontare lo sfruttamento del lavoro nel Regno Unito.

Durante la rassegna prezzo intero 6 euro a biglietto, ma sono previste riduzioni per studenti fino a 26 anni, adulti sopra i 65 anni, possessori di Carta giovani Fvg, martedì e Circuito cinema (4 euro). Per informazioni oltre al telefono 0434.875075, attive anche le sezioni digitali su web (www.prosanvito.it) e Facebook (pagina Procinema San Vito).

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close