Iniziative

San Canzian d’Isonzo: il 15 gennaio torna “Incontri di gioco” per bambini 12-36 mesi

Partirà lunedì 15 gennaio alle 16.30 il nuovo ciclo di “Incontri di gioco” rivolti a bambini e bambine dai 12 ai 36 mesi e ai loro familiari nella Ludoteca comunale “Scoprire e giocare” di San Canzian d’Isonzo (Go). Gestita dalla Cooperativa sociale Itaca, la Ludoteca si trova in via Gorizia 4 presso la Scuola dell’infanzia ed è uno spazio in cui i bambini possono trovare un ambiente stimolante creato appositamente per la loro età e le loro esigenze, mentre i genitori un momento per giocare con i propri figli e confrontarsi, incontrarsi ma anche intrecciare relazioni con altri adulti. Mercoledì 10 gennaio alle 17 in Ludoteca la riunione di presentazione del servizio. Termine per la presentazione della domanda il 3 gennaio 2018 alle 10.30. Info e modulo per la domanda sul sito del Comune di San Canzian d’Isonzo.

“Incontri di gioco” prevede la partecipazione di 16 bambini accompagnati da un adulto che potranno prendere parte a 16 incontri complessivi previsti da gennaio a marzo 2018, due volte la settimana, ogni lunedì e mercoledì dalle 16.30 alle 18.30: 15 e 17 gennaio, 22 e 24 gennaio, 29 e 31 gennaio, 5 e 7 febbraio, 19 e 21 febbraio, 26 e 28 febbraio, 5 e 7 marzo, 12 e 14 marzo.

La Ludoteca “Scoprire e giocare” è organizzata in quattro speciali angoli: quello del gioco simbolico per riprodurre situazioni di vita quotidiana e imitarne attività e ruoli; dei travestimenti per sperimentare azioni, ma anche comunicare emozioni e stati d’animo; della lettura per favorire l’ascolto, la conversazione e arricchire il linguaggio; dell’arte per scoprire, toccare, manipolare, osservare e sperimentare materiali diversi. Tra gli spazi a disposizione dei genitori una piccola biblioteca con libri (a prestito o consultabili in loco) sulla crescita, l’educazione e lo sviluppo dei bambini da 0 a 3 anni, ed anche una bacheca per trasmettersi comunicazioni, messaggi o inviti.

Le attività proposte dalle educatrici di Itaca, coordinate da una psicologa, sono articolate e vanno dalla manipolazione (argilla, dash, acqua, terra, creta) alle attività sensoriali (travasi, gioco euristico, musica da ascoltare e produrre), da quelle grafico-pittoriche (colori a dita, tempere, gessetti usati con tecniche diverse) a quelle linguistiche (libri, immagini, filastrocche, fiabe), senza dimenticare le attività simboliche (la casetta, la cucinetta, l’angolo della bambola, il meccanico) e quelle costruttive (perle da infilare, mattoncini da incastrare, semplici puzzle).

Per le iscrizioni, il modulo è disponibile in Ludoteca o in Comune nell’Ufficio Attività culturali e sociali, ma è anche scaricabile dal sito del Comunehttp://www.comune.sancanziandisonzo.go.it/html/italiano/dettaglio_notizie-articolo-1298.html.

Info per iscrizioni: 0481 472332 (Lucia Crasnich, Comune di San Canzian d’Isonzo, in orario di pubblico, dal lunedì al giovedì 8.30-10.30, il lunedì e mercoledì anche 16.30-18.30).

Info sul servizio: 320 9056811 (Romina Cocolo, coordinatrice Cooperativa Itaca).

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close
Close