News

Sabato 25 maggio, Udine: anche l’ARLeF in piazza per sostenere la cultura del gioco

Sabato 25 maggio dalle 16.00 alle 20.00 la Città di Udine si riempie di giochi e di attività ludiche e sportive per tutti i gusti e per tutte le età, per ricordare che giocare fa bene da tanti punti di vista.

Anche l’Agenzia Regionale per la Lingua Friulana (ARLeF) sarà presente, per la prima volta, sotto la Loggia del Lionello, presentando giochi e letture per bambini tutti in friulano.

Il gioco aiuta lo sviluppo affettivo, cognitivo e sociale dei bambini, ma anche degli adulti. Il bambino nel gioco impara ad essere creativo, a sperimentare le capacità cognitive, a scoprire sè stesso, entra in relazione con gli altri e dunque sviluppa la sua personalità.

Oltre a questo – sottolinea il presidente dell’Agenzia, Eros Cisilino – il gioco favorisce l’apprendimento delle lingue, come il friulano: anche per questo motivo, l’ARLeF, da sempre impegnata a sostenere l’educazione plurilingue dei bambini, non poteva mancare a questa importante manifestazione organizzata dal Comune di Udine”.

Sotto la Loggia del Lionello i bambini, grazie anche alla collaborazione della Casa Editrice Kappa VU, potranno giocare col Memory di Gjat Ut, il simpatico e famoso personaggio dei libri illustrati di  Doriana Alessio e Deborah Crapiz, col Zûc de Ocje in friulano, realizzato da Otto D’Angelo e Marina Distefano per l’Istitût Ladin Furlan e col Memory dai Mostriçs e Mostris di Maddalena Bathish e Francesca Gregoricchio, composto da tessere illustrate ed un libretto con la storia di ogni personaggio.

Quest’ultimo memory, dato alle stampe di recente, farà giocare i bambini con 23 Mostri completi e a pezzi, anche con un po’ di paura e qualche brivido, soprattutto quando avranno a che fare col Mostro che sta sotto il letto, o quello degli armadi, o il Mostro delle scarpe puzzolenti: quelli, non perdonano!

Contemporaneamente ai giochi si terranno delle letture e giochi con animali, e saranno messi in mostra tutti i materiali più recenti della nuova editoria per bambini in lingua friulana e di Maman!.

Inoltre, verranno distribuiti molti materiali promozionali ed informativi, anche sui vantaggi dell’educazione plurilingue, per le famiglie e gadgets per i bambini che giocheranno con l’Agenzia Regionale per la Lingua Friulana!

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 16 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close