No Profit

Piccolo Principe di Casarsa della Delizia: cercasi volontari per i banchetti di Natale

Volontari per Natale cercasi: è partito il conto alla rovescia per le Feste e la cooperativa sociale Il Piccolo Principe di Casarsa della Delizia proporrà i suoi prodotti per idee regalo solidali al mercatino che sarà allestito all’interno del centro commerciale Emisfero Granfiume, a Fiume Veneto. Per questo ha bisogno di volontari in supporto per le giornate di apertura del mercatino da lunedì 2 dicembre a martedì 24 dicembre prossimi: per chi volesse rispondere all’appello e avere informazioni sui turni basta scrivere un’email a bottega@ilpiccoloprincipe.pn.it

“Si tratta di un’occasione importante – ha sottolineato Luigi Cesarin, presidente de Il Piccolo Principe – per far conoscere il lavoro della nostra cooperativa a favore delle persone fragili della nostra comunità grazie alle nostre idee regalo solidali, ovvero i prodotti realizzati dai ragazzi del Centro socio occupazionale per persone con disabilità, i prodotti alimentari del Commercio Equo e Solidale e i gioielli in acciaio riciclato della Bottega, le piante (come le Stelle di Natale e le composizioni) e, novità, i vasetti di verdure biologiche de La Volpe sotto i Gelsi, la fattoria sociale che si occupa di integrazione lavorativa e sociale per persone con disabilità e con fragilità psichiatrica”.

La novità di questo Natale 2019 saranno appunto i prodotti “trasformati” della fattoria La Volpe Sotto i Gelsi ovvero i vasetti di giardiniera e verdure sott’aceto oppure le verdure essicate, sempre da coltivazione biologica. La fattoria di via Copece a San Vito al Tagliamento, infatti, da circa un anno e mezzo sta attuando una vera e propria conversione bio.

“Facciamo ancora una volta appello – ha detto Luigi Cesarin – al grande cuore dei nostri soci, amici, simpatizzanti per aiutarci durante questo mercatino natalizio che avrà luogo per quasi tutto il mese di dicembre. Il Natale – ha aggiunto – è solidarietà e regalare un po’ del proprio tempo alla nostra cooperativa sarebbe davvero un gesto importante e significativo: basta semplicemente aiutarci a coprire qualche turno”.

Per coloro che daranno disponibilità del proprio tempo, è previsto un incontro formativo che si terrà giovedì 28 novembre in Bottega (via Vittorio Veneto 22/G) a Casarsa delle 17 alle 19.
“Questo incontro vuole essere – ha concluso Cesarin – un momento di condivisione, in cui verranno illustrate le modalità organizzative del mercatino e si potrà ricevere una spiegazione su quali saranno i prodotti venduti all’Emisfero. Ringraziamo in anticipo quanti risponderanno al nostro appello e ci aiuteranno a rendere questo Natale un po’ più etico e un po’ più solidale”.

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 20 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close