Mondo bimbiPrimo piano

Original Play – Giocare con il Cuore: dal 13 ottobre a Pordenone

I benefici di Original Play
I bambini imparano:
• a migliorare l’autostima e la flessibilità emotiva, ridurre l’ansia e la diffidenza, promuovere l’accoglienza delle differenze, pensare ed agire oltre l’aggressività e la vendetta
• un senso di appartenenza esteso a ognuno
• sicurezza nel gioco, calma, empatia e autocontrollo
• doti di gentilezza emotiva e fisica volti a mantenere tutti al sicuro
• il contatto fisico buono, attraverso una gratificazione fisica (una carezza, un gesto affettuoso), in alternativa ai normali metodi verbali di risoluzione del conflitto
• una gamma di movimenti, di esplorazione motoria, di equilibrio, di resilienza, di flessibilità, di motricità vestibolare, di input propriocettivi, di movimenti del corpo più sicuri. Ciò diminuisce la diffidenza nel contatto, lo stress fisico, l’affaticamento e la possibilità di farsi male.

Original Play ha effetti positivi sul sistema immunitario, endocrino e cardiovascolare dei bambini. Con il miglioramento delle abilità nel contatto fisico aumenta la capacità di percepire i bisogni, i segnali e le paure altrui.
come si svolgono gli incontri?

Original Play consiste nel gioco tra bambini e adulti e appare a prima vista come una lotta gioiosa su uno spazio delimitato da dei tappetoni. Non c’è vincitore, non c’è perdente, non c’è giusto, non c’è sbagliato. Ogni bambino decide da solo, ad ogni invito sul campo di gioco, se ed in quale forma vuole entrare in contatto con gli altri e giocare con loro. L’energia dei bambini viene semplicemente accompagnata dall’adulto che li introduce al gioco. Se capitano comportamenti prevaricatori o violenti questi atteggiamenti vengono trasformati nel momento in cui si risponde agli stessi con un’amorevole presenza, accompagnamento e indirizzamento. Questo modo di giocare può essere utilizzato con bambini di ogni età, di ogni cultura e con necessità diverse o bisogni speciali.
quando?

Cicli di 8 incontri all’interno di gruppi omogenei per fasce di età. Ad avvio del progetto verrà fatta una presentazione per i genitori (mercoledì 10 ottobre ore 18.30), per la quale è necessaria la prenotazione. Il percorso, per aumentare la sua efficacia, potrà essere seguito per più cicli durante tutto l’anno. Il gruppo giocherà con Cristina Graffeo e Alessia Zanella

Sabato ore 10.30-11.30 o venerdì 16.30-17.30 bambini di 4-8 anni

Quando: dal 13 ottobre
Dove: Studio La Crisalide di Cristina Graffeo, via Braida Foenis 9, Pordenone

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − dieci =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close