News

Mercoledì 15 agosto, Barcis: “Pirù e la vendetta di Teodoro” spettacolo di burattini

Mercoledì 15 agosto 2018 
ore 17 Cortile di Palazzo Centi – Barcis (Pn) anche in caso di maltempo (c’è lo spazio al coperto) 

Ortoteatro e Comune e ProLoco di Barcis organizza
Compagnia Walter Broggini di Albizzate (Va) presenta

PIRÙ E LA VENDETTA DI TEODORO
Spettacolo di burattini.
Creazione, allestimento e animazione: Walter Broggini
Burattini e scenografie: Walter Broggini e Elide Bolognini
Costumi: Elide Bolognini
Baracca: Eugenio Tiziani

“Pirù e la vendetta di Teodoro” è il quarto episodio della saga di Pirù.
Volendo cimentarsi nel teatro delle “teste di legno” – i burattini a guanto in baracca – e non potendo attingere ad una propria tradizione locale, la Compagnia Broggini ha creato ex-novo nel 1987 il personaggio Pirù, dandogli un carattere che riassume e unisce quelli di alcune tra le più importanti maschere della tradizione burattinesca. Così Pirù è svelto ed eloquente più di Gioppino ma ne prende il senso di ruvida giustizia ed i metodi spicci; è energico e risoluto più di Fagiolino ma ne assume la svelta loquela; e da Pulcinella prende la passione per le avventure e le sfide coi personaggi dell’Aldilà, i Diavoli e la Morte; e assorbe anche l’influenza delle grandi figure europee, in primis Punch.
Le avventure di Pirù si rivolgono a tutti, grandi e piccoli, con storie semplici capaci di divertire e – perché no – anche di far riflettere il pubblico di ogni età. Storie presentate sempre con leggerezza e ironia, nel registro della commedia e della comicità, in un gioco che chiede la partecipazione attenta e misurata del pubblico. Lo spettacolo è recitato “dal vivo”.
Trama.
Il malvagio Cavalier Teodoro, aiutato dal suo sgherro Capitano Bobò, riesce a fuggire dal carcere in cui è stato rinchiuso. Teodoro vuole ad ogni costo tornare sul trono di Mezzotacco e al contempo vendicarsi di Pirù, che anni prima l’aveva consegnato alla giustizia mettendo fine alla sua tirannia. Per tornare re e consumare la sua vendetta il Cavaliere è disposto a tutto e ricorre ai servigi di Brighella, brigante senza scrupoli. Il popolo di Mezzotacco, allarmato dalla fuga di Teodoro chiede aiuto a Pirù, che si mette sulle tracce del Cavaliere e del Capitano. Nella caccia ai fuggiaschi Pirù dovrà però guardarsi dalle trame e dai pericoli portati da Brighella, mosso dal denaro promessogli da Teodoro. La storia ha ovviamente il classico lieto fine e dopo sfide e fatiche vedrà la meritata affermazione dell’eroe.

La Compagnia Walter Broggini, nata ufficialmente nel 1986, è composta da burattini, marionette ed un animatore solista. 
Walter Broggini inizia la sua esperienza teatrale nel 1981; nel settembre ‘84 intraprende l’attività di solista, partecipando nell’estate ‘85, presso l’Institut International de la Marionnette di Charleville-Mézierès (Francia), ai corsi con Francis Jolit, Alain Roussel e Philippe Genty.
Negli anni la Compagnia ha compiuto un originale percorso teatrale, sviluppando da un lato una ricerca drammaturgica su forme espressive raffinate, con spettacoli rivolti al pubblico adulto e dall’altro un’innovazione degli stilemi del teatro popolare dei burattini, con creazioni rivolte a tutto il pubblico.
La Compagnia Walter Broggini ha partecipato alle rassegne e ai festival italiani di teatro di figura più importanti ed è stata invitata a presentare i suoi spettacoli all’estero, in paesi europei Austria, Belgio, Croazia, Francia, Germania, Grecia, Polonia, Portogallo, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia ed in altri continenti, in Brasile e Israele.

Riconoscimenti
Lo spettacolo è stato rappresentato in festival e rassegne italiane ed estere, ed ha meritato alla Compagnia l’attribuzione del Premio Nazionale “Fauno d’Oro”, a Silvano d’Orba (AI) e della “Marionetta d’Oro” al Mittelfest Burattini e Marionette nelle Valli del Natisone (UD).
Inoltre Walter Broggini ha ricevuto nel 2016 la SIRENA D’ORO il più ambito riconoscimento che premia soltanto i Maestri del Teatro di Figura Internazionale.

Ingresso gratuito.

Lo spettacolo fa parte di
CHE FIGURA! Festival del Teatro di Burattini, Marionette, Ombre e Contastorie
organizzato da Ortoteatro con la collaborazione e il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Friuli Venezia Giulia, Comune di Andreis, Comune di Aviano, Comune e ProLoco di Barcis, Comune di Cordenons, Comune di Pordenone, Comune di Spilimbergo.

Info:
ORTOTEATRO Centro Culturale Aldo Moro
0434/932725 o 348/3009028
info@ortoteatro.it
www.ortoteatro.it

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close