News

Lunedì 24 febbraio, Piancavallo di Aviano: Capuccetto Blues, spettacolo musicale

Lunedì 24 febbraio 2020 ore 17
Sala Convegni – Piancavallo di Aviano

Assessorato al Turismo del Comune di Aviano e Ortoteatro
organizzano
Il Fantastico Mondo Del Teatro A Carnevale
Piccolo Festival per Bambini, Famiglie e Appassionati

Teatro Invito di Lecco presenta
CAPPUCCETTO BLUES
Spettacolo di teatro d’attore e musica dal vivo.
Con Stefano Bresciani e Valerio Maffioletti
Regia Luca Radaelli

Due bluesman, due musicisti girovaghi, un po’ straccioni e un po’ poeti.
Ricordano i bei tempi andati, quelli del vecchio zio George, il grande George “Howling” Wolf, artista trasformista, in grado di camuffarsi in men che non si dica nei modi più impensati: bambina, vecchietta…
Purtroppo finito male. Incidente di caccia.
E, ricordando i bei tempi, cantano le loro arie preferite: l’inno dei lupi, la ballata della nonna malata, il blues del cacciatore.
Stanno andando a Wolf City, al Wolf Pride, il raduno dei lupi.
Tutti ce l’hanno con i lupi solo perché han sempre fame: per questo sono reietti.
Ma è il tempo del riscatto! E’ ora che si ristabilisca la verità.
Perciò i due lupi racconteranno la storia a modo loro.
Chissà se questa volta l’arte dell’inganno darà i suoi frutti?
Chissà come placare questa fame da lupi?
Lo spettacolo vuole essere una versione di Cappuccetto rosso “dal punto di vista dei lupi”. I due attori si basano sulla clownerie, una coppia comica che ricorda Stanlio e Ollio.
Le canzoni sono originali cantate e suonate dal vivo.
Il tutto è condito con un pizzico di magia, dando vita a una performance molto divertente, sia per i bambini sia per i grandi.
Teatro Invito si costituisce come cooperativa nel 1986.
L’attenzione verso il Teatro Ragazzi si unisce alla tensione verso la ricerca e alla vocazione per la teatralizzazione di spazi non deputati.

La compagnia si distingue per l’utilizzo di una drammaturgia originale che, pur prendendo spunto da fonti letterarie o iconografiche, nasce quasi sempre dal lavoro di improvvisazione degli attori.
Con lo spettacolo “Il Partigiano J.”, finalista al Premio ETI-Stregagatto, Teatro Invito riceve dalla giuria una menzione speciale “per l’interesse culturale della sua impostazione, per l’interpretazione corale, l’ideazione e il lavoro drammaturgico, per il coinvolgimento collettivo della compagnia”.
Oltre alla circuitazione nazionale che ha toccato tutte le maggiori città italiane, Teatro Invito è stato presente anche a vetrine internazionali in Francia, Germania, Svizzera, Malta, Croazia, Repubblica Popolare Cinese, Austria, Turchia, Tunisia.

Ingresso gratuito.

Info:
Ortoteatro
0434/932725 o 348/3009028
info@ortoteatro.it
www.ortoteatro.it
www.piancavalloeventi.it
seguici su Telegram https://t.me/ortoteatropordenone

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close