Iniziative

Gorizia, Amidei Kids 2014: al via le iscrizioni ai laboratori creativi

kikiL’edizione 2014 del Premio “Sergio Amidei” dedica, come da tradizione, uno spazio ai bambini e ai ragazzi invitandoli ad esplorare e conoscere il mondo del cinema. Gli spazi del Palazzo del Cinema si animano con proiezioni e laboratori creativi organizzati dall’Associazione di Cultura Cinematografica “Sergio Amidei” e della Mediateca.GO “Ugo Casiraghi” in collaborazione con la Ludoteca di Gorizia – Assessorato al Welfare e con Confcommercio di Gorizia. L’obiettivo è quello di far assaporare ad ogni piccolo spettatore la magia del cinema attraverso la visione su grande schermo di “Kiki – consegne a domicilio” uno dei più bei film d’animazione del maestro giapponese Hayao Miyazaki. Al film si affianca un laboratorio a tema che, prendendo spunto dal film e dai suoi fantastici personaggi, farà sentire ogni bambino magico come la streghetta Kiki e il suo gatto parlante Jiji.

Programma proiezioni

Venerdì 18 luglio 2014
Kinemax Gorizia – ore 10.15
Sabato 19 luglio 2014
Kinemax Gorizia – ore 10.15
Le proiezioni sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Programma laboratorio creativo

Venerdì 18 luglio 2014
Mediateca.GO “Ugo Casiraghi” – ore 15
Sabato 19 luglio 2014
Mediateca.GO “Ugo Casiraghi” – ore 15
Il laboratorio è gratuito ed è a numero chiuso su prenotazione. Prenotazioni al numero di telefono +39 0481 534604 oppure scrivendo via mail a info@mediateca.go.it.

È possibile prenotarsi per il laboratorio a partire da martedì 1 luglio 2014.

Scheda FILM

REGIA: Hayao Miyazaki
SOGGETTO: tratto dall’omonimo romanzo di Eiko Kadono
SCENEGGIATURA: Hayao Miyazaki
ORIGINE: Giappone 1989
DURATA: 103′

Compiuti 13 anni Kiki, una streghetta simpatica e maldestra, parte alla ricerca di una città bagnata dal mare in cui svolgere il suo anno di apprendistato. In compagnia dell’inseparabile gatto nero parlante Jiji, Kiki arriva nella città di Koriko dove inizia a guadagnarsi da vivere facendo consegne a domicilio a cavallo della sua scopa di saggina. Superate le difficoltà iniziali, la giovane strega, grazie ai suoi poteri magici e alla conoscenza di persone che la fanno sentire a casa, riesce a rendersi indipendente. Ma nella vita, si sa, non tutto fila sempre liscio e le sorprese sono dietro l’angolo.

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close