News

Giovedì 20 settembre, Udine: 1^ edizione di “Basket nel Cuore”

Il 20 settembre alle 19.30 al Palasport Carnera di Udine 1^ edizione di “Basket nel Cuore”, evento benefico organizzato da Cops – Comitato delle organizzazioni del Privato Sociale per l’assistenza residenziale e diurna delle persone con disabilità, che vedrà sul parquet le formazioni udinesi APU GSA e LBS Delser assieme alle associazioni di disabili intellettivi e fisici Il Mosaico di Codroipo, Schultz di Medea e Basket e Non Solo, che si cimenteranno anche in dimostrazioni di sport integrato, a dimostrazione di come lo sport permetta di unire e superare qualsiasi barriera, spesso più mentale che reale.

Lo sport permette di unire e superare le barriere, questa la filosofia della manifestazione organizzata da Cops che dal 2015 è impegnato per migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità, favorendone l’inclusione anche attraverso lo sport, ed al contempo sensibilizzare la comunità sui temi della disabilità. L’incasso dell’evento benefico, realizzato in sinergia con la Federazione regionale e provinciale di basket, contribuirà a sostenere le 11 realtà aderenti al Comitato (biglietto intero € 8,00 e omaggio per disabili e tesserati under 18 delle società cestistiche del territorio; Infoline 0432 42849 – info@comitatocops.org).

Cops è attualmente costituito da undici realtà, Anfamiv – Udine, Insieme si Può – Reana del Rojale, Hattiva Lab – Udine, Il Mosaico – Codroipo, Il Samaritan – Ragogna, Cooperativa Sociale Itaca – Pordenone, La Pannocchia – Codroipo, Comunità del Melograno – Pradamano, Comunità Piergiorgio – Udine, Fondazione Pontello– Majano e la Comunità di Rinascita – Tolmezzo, che gestiscono Centri diurni e residenziali per persone con disabilità (circa duecento), in convenzione con le Aziende sanitarie.

Cops rappresenta un’importante rete di riferimento per gli enti istituzionali e i tanti attori coinvolti nel tema della disabilità, tra cui famiglie, operatori, società civile, chiamati a condividere e portare il proprio contributo nel perseguire l’obiettivo di migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità, attraverso azioni ed iniziative che favoriscano l’inclusione sociale a trecentosessanta gradi.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio e il sostegno del Comune di Udine, a cui si affiancano il Comitato Sport Cultura Solidarietà, la Fondazione Friuli, Radio Spazio 103 e Servizi per il Terzo Settore.

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close