È bene saperePolitiche per la famiglia

Comune di Udine: AMBITO SOCIOASSISTENZIALE, SIGLATO IL PROTOCOLLO CONL’ORDINE DEGLI PSICOLOGI

15_12 protocollo psicologiAmbito Socioassistenziale, siglato il protocollo con l’Ordine degli Psicologi

“Per garantire la qualità della vita non basta il benessere fisico, serve anche il benessere psicologico, sociale e relazionale. Questo accordo consolida la rete dei servizi all’interno dell’Ambito Socioassistenziale confermando la qualità dei nostri servizi sociali e lo spirito innovativo dell’Ambito stesso, di cui il Comune di Udine è l’ente gestore”. Il sindaco di Udine, Furio Honsell, commenta così la firma, avvenuta oggi, 15 dicembre, a palazzo D’Aronco, di un protocollo di intesa tra l’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l’Ambito Socio-assistenziale Udinese per formalizzare la collaborazione tra i due enti e istituire la figura dello psicologo del territorio. “Questo accordo – spiega il presidente dell’Ambito e sindaco di Tavagnacco, Gianluca Maiarelli – va nella direzione di potenziare i servizi che l’Ambito deve garantire al territorio, in un settore particolarmente importante perché tocca l’emotività delle persone. È un percorso accompagnato dall’amministrazione pubblica ed è un progetto nuovo perché nasce in un’area territoriale molto ampia anche partendo da esperienze che alcuni territori hanno sperimentato in questi anni. Esperienze che rappresentano un buon viatico dal momento che adesso potranno essere adeguate a uno scenario più ampio”.

Come detto il protocollo introduce la figura dello psicologo del territorio, un professionista che opera nel settore sociale collaborando con i Comuni dell’Ambito per fornire risposte in tema di lettura delle criticità in molteplici settori di intervento, come quelle delle responsabilità familiari, delle donne in difficoltà, dei diritti dei minori, delle persone anziane, delle persone con disabilità. “Si tratta di un nuovo e innovativo servizio – spiega l’assessore alla Salute del Comune di Udine, Simona Liguori – che riguarda non solo interventi sul disagio, ma soprattutto un supporto alle famiglie e ai singoli cittadini favorendo gli interventi sulle fragilità sociali, sul sostegno familiare, e fornendo anche un supporto alle associazioni di volontariato”. Il protocollo è stato siglato dal presidente dell’Assemblea dei sindaci Maiarelli e dal presidente dell’Ordine Regionale degli Psicologi, Roberto Calvani, alla presenza del sindaco Honsell, dell’assessore Liguori e degli amministratori degli altri Comuni che fanno parte dell’Ambito Udinese.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close