Senza categoria

22 dicembre, PREMIAZIONE Concorso ARTISTICO “RispettiAMO la Natura” Istituto Scolastico secondario di primo grado di Meduno

Il 22 di Dicembre alle ore 9,30 presso l’Istituto A. Andreuzzi di Meduno si terrà la premiazione del Concorso Artistico “RispettiAMO” la Natura” all’interno del progetto Dynalp Nature con Alleanza nelle Alpi e cinque regioni Alpine.

Il progetto denominato “RispettiAMO la Natura” è stato avviato a febbraio 2015 con numerosi interventi, laboratori e attività negli nelle Scuole secondarie di primo grado di Claut, Montereale Valcellina, Maniago e Polcenigo e nella scuola dell’infanzia di Maniagolibero, e Polcenigo – con 266 partecipanti – attualmente prosegue con successo nella Scuola Secondaria di Primo grado di Meduno.

Il progetto visto un intervento con la guida naturalistica Fabiano Bruna, rivolto a tutti gli studenti della Scuola, nella prima fase del progetto e di seguito la partecipazione al Concorso Artistico “RispettiAMO la Natura” attraverso la realizzazione di un elaborato artistico finalizzato alla creazione di una cartolina promozionale legata al tema del rispetto dell’ambiente.

 

Seguiti dal Professor Paolo Regattin ben 150 studenti hanno presentato la proprio opera, attualmente in mostra presso la Scuola, e domani il 22 dicembre alle ore 9.30 verranno premiati i vincitori e le opere segnalate dalla giuria alla presenza dell’Amministrazione Comunale.

Il premio previsto per i vincitori del concorso è la realizzazione di alcune cartoline promozionali del progetto stesso per cui le opere scelte sono significative per il messaggio e lo slogano oltre all’opera grafica in se.

rispettiamo-la-natura1

Il progetto proseguirà a gennaio con lezioni teorico-pratiche e i laboratori di Land Art con l’esperto Nicolas Vavassori, dove i ragazzi potranno “sperimentare” dal vivo la creatività della natura attraverso l’utilizzo di materiali naturali, e come obiettivo finale la creazione di un’opera artistica presso un’area della Scuola.

La Comunità Montana del Friuli Occidentale attraverso questo progetto ha messo in rete partner esteri e locali per promuovere interventi a favore del territorio locale e dell’ambiente dando priorità ai giovani e alle loro capacità per favorire stili di vita che rispettino l’ambiente ed aiutino le future generazioni ad avere una mentalità in armonia la natura.

Sicuramente merito alla Scuola di Meduno ed ai propri insegnati l’aver aderito con entusiasmo e partecipazione all’iniziativa ha favorito una così elevata partecipazione dei ragazzi sia a livello numerico che qualitativo.

Tutte le info sul progetto e prossimi aggiornamenti si possono trovare su: www.verdescuola.it nella sezione la comunità montana per le scuole.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close