No Profit

1 e 2 giugno a Trieste: “Il latte della mamma non si scorda mai”, evento per la promozione dell’allattamento al seno

allattamentoPrende il via da Trieste, nel primo fine settimana di giugno, la campagna itinerante 2013 del Ministero della Salute per la promozione dell’allattamento al seno. Intitolata “Il latte della mamma non si scorda mai“, l’iniziativa punta a sensibilizzare le donne in gravidanza, le neomamme e le famiglie sui benefici dell’allattamento al seno sulla salute del bambino e della madre, sia dal punto di vista nutrizionale che immunologico e psicologico.
La manifestazione prevede un percorso a tappe a Trieste (sabato 1 e domenica 2 giugno), a Ravenna e Ancona. Nelle principali piazze di queste città farà sosta un camper allestito con l’immagine e i messaggi della campagna che promuoverà l’allattamento al seno attraverso la distribuzione di materiale informativo e attività di sensibilizzazione sul tema (mostre, conferenze, consulenze di operatori sanitari e discussione con esperti).

Lo slogan della campagna, “Il latte della mamma non si scorda mai”, vuole sottolineare che il latte materno è il miglior alimento per il neonato, fatto su misura per lui, alimento unico per le qualità nutrizionali e per le importanti implicazioni relazionali, familiari e sociali. Non solo. Allattare al seno è un gesto naturale, che contribuisce a mantenere il legame straordinario e strettissimo tra mamma e bambino stabilito durante la gravidanza.

L’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, il Ministero della Salute e la stessa Regione Friuli Venezia Giulia raccomandano l’allattamento materno esclusivo nei primi sei mesi di vita del bambino e il suo mantenimento nel primo anno come alimento principale, introducendo gradualmente cibi diversi dal latte fino alla dieta familiare a partire dal primo anno compiuto.

L’ASS1 Triestina parteciperà alle giornate promosse dal Ministero della Salute testimoniando la propria attività di promozione e sostegno dell’allattamento materno e della sana alimentazione con il personale dei propri servizi dedicati a tali attività. L’evento, coordinato dal dott. Riccardo Davanzo, neonatologo dell’Irccs Burlo, si terrà l’1 e 2 giugno in piazza della Borsa dalle 10 alle 19.

Queste giornate ricche di iniziative avranno come filo conduttore la sana alimentazione infantile a partire dai primi momenti della vita e il contributo che istituzioni quali il Comune di Trieste – assessorato Educazione università e ricerca e assessorato alle Politiche sociali e la Provincia di Trieste, gli enti quale l’Unicef e le associazioni di volontariato possono dare concretamente alle famiglie per il sostegno di questa buona pratica.

Pagina dedicata all’allattamento al seno

Il latte della mamma non si scorda mai: programma

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + 17 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close