Home / Recensioni / Cinema / Pordenone: al via la quindicesima edizione di “Scrivere di Cinema” per giovani aspiranti critici cinematografici

Pordenone: al via la quindicesima edizione di “Scrivere di Cinema” per giovani aspiranti critici cinematografici

Share

“Tre buoni motivi per accettare l’onore di far parte di questa giuria:
1-Il premio porta il nome di un importante critico.
2-L’augurio di individuare qualche talento della critica del futuro.
3-Un premio contribuisce a ribadire che tutti abbiamo bisogno di tenere vivo il pensiero “critico” nel cinema e in ogni campo.”
Enrico Magrelli

Con queste parole il critico cinematografico Enrico Magrelli, voce storica di Hollywood Party e protagonista delle ultime due edizioni di pordenonelegge con le puntate live del programma dedicate alla Festa del Libro, spiega la sua decisione di far parte della giuria di Scrivere di Cinema Premio Alberto Farassino. Giunto alla sua quindicesima edizione, promosso da Cinemazero, Fondazione Pordenonelegge.it, il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani e MYmovies.it in collaborazione con Far East Film Festival e minima&moralia, Scrivere di Cinema rappresenta l’unico concorso nazionale di critica cinematografica, rivolto a tutti gli aspiranti critici tra i 15 e i 25 anni residenti in Italia.

Dopo l’iscrizione alla pagina del concorso scriveredicinema.mymovies.it, i giovani aspiranti critici potranno iniziare a inviare le loro recensioni su un film della presente stagione cinematografica.

Spetterà alla giuria composta da Mauro Gervasini (direttore di Film Tv, selezionatore per la Mostra Internazionale del Cinema di Venezia), Enrico Magrelli (critico cinematografico, conduttore di Hollywood Party su Radio3, vicedirettore di Bif&Si di Bari) e Adriano De Grandis (critico del Gazzettino, fiduciario del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani – Sezione Triveneto) e presieduta da Viola Farassino (costumista per il cinema, la televisione e il teatro) decretare i vincitori per le due sezioni di gara Young Adult (15 – 18 anni) e Under 25 (20 – 25 anni).

I premi rispecchiano lo spirito e l’obiettivo del concorso: permettere ai ragazzi di misurarsi con l’articolato mondo cinematografico, vivere accanto a professionisti di primo piano e mettere il proprio talento alla prova dei fatti. I primi classificati della sezione Under25 seguiranno il Far East Film Festival di Udine, il maggiore festival europeo di cinema popolare dell’Estremo Oriente, come inviati di MYmovies e dovranno recensire i film che vedranno per la testata, coordinati dal caporedattore. Inoltre, i vincitori di entrambe le sezioni andranno a formare una redazione online che collaborerà con il blog di approfondimento culturale e cinematografico, minima&moralia.

Come premio collaterale del concorso, è stato istituito il Premio Mediateche FVG, promosso da Crèdit Agricole FriulAdria in collaborazione con Mediateca Cinemazero (Pordenone), Mediateca Mario Quargnolo (Udine), Mediateca Ugo Casiraghi (Gorizia), Mediateca La Cappella Underground (Trieste) ed è rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di II grado della Regione FVG. Una giuria, composta dai responsabili dell’attività didattica delle quattro mediateche della regione e da un rappresentante di quattro scuole secondarie di secondo grado del territorio sarà chiamata a premiare la migliore recensione. La classe del vincitore sarà premiata con un evento formativo loro dedicato, all’interno del festival Le Voci dell’Inchiesta.

Le premiazioni si terranno nell’ambito di pordenonelegge, Festa del libro con gli autori (13-17 settembre 2017) in presenza dei finalisti e di centinaia di studenti. Come ogni anno, verrà scelto un testimonial del concorso tra i protagonisti del cinema contemporaneo chiamato racconterà al pubblico la sua visione e la sua esperienza sul fronte della scrittura dedicata al cinema. E si conosceranno i vincitori di Scrivere di Cinema Premio Alberto Farassino 2017.

Per partecipare a Scrivere di cinema Premio Alberto Farassino c’è tempo fino al 15 giugno 2017.

Per informazioni
Cinemazero
Angela Ruzzoni
Marianita Santarossa
tel. 0434.520404

Share

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*